Web Marketing Firenze
Specialista in marketing online. Contattami!

Social media marketing per le aziende

Home / Social Network: e tu non ci sei ancora? / Social media marketing per le aziende

Internet ha aperto uno scenario tutto nuovo per le aziende italiane. Fino a qualche anno fa l’unico modo che avevano per farsi conoscere era promuoversi massivamente attraverso tv, radio e giornali, lanciando un messaggio univoco che andava a colpire, indistintamente, qualsiasi tipo di consumatore, anche quello non interessato. Grazie al web 2.0 abbiamo una nuova grande opportunità: distinguersi dalla massa e soprattutto, distinguere il pubblico di riferimento.

Il bello del web è proprio questo: tutto è misurabile, in tempo più o meno reale. Vendete pannolini per bambini? Avete la possibilità di rivolgere le vostre offerte e i vostri prodotti solo a mamme, nonne, papà e zie. Vendete olio extra vergine di oliva? Beh, nessuno vi vieta di rivolgervi a ristoratori stranieri che acquisteranno il vostro olio per il loro locale. Insomma, tutto questo discorso per dirvi che la potenza del web per le piccole medie imprese è, a parer mio, soprattutto nella targettizzazione del pubblico.

E i social media che ruolo hanno in questo nuovo approccio? Importante, anzi, importantissimo. Grazie ai social media ogni azienda può stringere relazioni con la propria clientela, attuale o futura. Sia che si tratti di un’azienda che lavora in B2C (al consumatore finale- Business to Consumer) che in B2B (ad un’altra azienda-business to business)i vantaggi nell’uso dei social media ci sono e sono misurabili. Perché? Vediamolo in questa piccola presentazione:

 Cosa cogliere da questa presentazione:

  • L’ascolto è la vera arma fornita dal web
  • I social network non servono per vendere (almeno non direttamente), ma per dare un’immagine genuina e trasparente della propria azienda
  • I Buyer usano il web e i social per Capire e Conoscere
  • Potete scegliere il pubblico
  • Dovete soddisfare un’esigenza
  • Ci vuole coerenza

E ora la domanda sorge spontanea: in una rete di Social Network potenzialmente enorme (ogni tanto ne sbuca uno nuovo), quale scegliere?

Non lo so. Ogni azienda è una cosa a se e ogni azienda deve scegliere il suo canale di comunicazione in modo indipendente. Però posso aiutarti a trovare quello giusto 😉 Contattami!